Esame 2022

Scuola Secondaria di Primo Grado “San Luigi”
Paritaria – D.R. 2789 del 15.01.2002
Via Vittorio Emanuele II, 80 – 10123 CHIERI
ESAME DI STATO CONCLUSIVO DEL PRIMO CICLO DI ISTRUZIONE:
INFORMAZIONI

Gent.mi Sig.ri Genitori,
desidero darvi tutte le informazioni circa l’esame di Stato a conclusione del primo ciclo di istruzione, come disciplinato dalla OM 64 del 14 marzo 2022 e normativa di riferimento.

  • Sono ammessi all’esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione gli alunni e le alunne che hanno frequentato le lezioni per almeno tre quarti dell’orario annuale, fatte salve le motivate deroghe, anche con riferimento alle specifiche situazioni dovute all’emergenza epidemiologica.
  • Nel caso di parziale o mancata acquisizione dei livelli di apprendimento in una o più discipline, il Consiglio di Classe può deliberare a maggioranza la non ammissione all’esame. Tale non ammissione sarà accompagnata da adeguata motivazione
  • In caso di ammissione all’esame, il Consiglio di Classe formula un voto di ammissione, espresso in decimi, considerando il percorso scolastico compiuto dall’allievo nella scuola secondaria di primo grado. Per l’attribuzione del voto di ammissione, si terrà conto della media aritmetica dei voti attribuiti nelle singole discipline al termine del secondo periodo didattico, dell’andamento dell’alunno nel corso del triennio, della valutazione del comportamento, dell’impegno e della partecipazione alle attività scolastiche. Il voto di ammissione può anche essere inferiore a 6/10.
  • L’esame è costituito da una prova scritta di italiano, una prova scritta relativa alle competenze logico-matematiche e un colloquio orale.
  • Per le prove scritte deve essere utilizzata penna a sfera blu o nera non cancellabile.
  • Durante le prove scritte è tassativamente vietato l’uso di telefoni cellulari, smartphone e di qualsiasi apparecchiatura elettronica e digitale, pena l’annullamento della prova. I telefoni cellulari o altra apparecchiatura dovranno essere consegnati al momento dell’appello e verranno ritirati dopo la consegna della prova.
  • Gli alunni con difficoltà specifiche di apprendimento o bisogni educativi speciali avranno la possibilità di ricorrere a tutti gli strumenti compensativi già utilizzati nel corso dell’anno scolastico come indicato da PDP.
  • Per la valutazione della prova scritta di Italiano si terrà conto dei seguenti elementi:

– Aderenza alla traccia e alle caratteristiche del genere
– Organicità, coerenza e originalità
– Lessico
– Correttezza morfo-sintattica

  • Per la valutazione della prova scritta di Matematica si terrà conto dei seguenti elementi:
    – Conoscenza di termini, regole, formule
    – Applicazione di procedimenti
    – Risoluzione di problemi
    – Correttezza del calcolo
  • Al termine degli scritti e dopo la loro correzione, inizierà il colloquio pluridisciplinare, secondo un calendario che verrà comunicato nei primi giorni degli scritti.
  • Il colloquio, finalizzato a valutare il livello di acquisizione delle conoscenze, abilità e competenze descritto nel profilo finale dello studente previsto dalle Indicazioni nazionali, verte sulle discipline di insegnamento dell’ultimo anno ed è condotto collegialmente alla presenza dell’intera sottocommissione esaminatrice e durerà al massimo 30 minuti.
  • Al colloquio i candidati presenteranno il percorso pluridisciplinare concordato con gli insegnanti. Tale percorso deve coinvolgere l’Educazione Civica e almeno altre quattro discipline. Il candidato dovrà dar prova di capacità di argomentazione, di risoluzione di problemi, di pensiero critico e riflessivo, di collegamento organico tra le varie discipline. Nel corso del colloquio è accertato anche il livello di padronanza delle competenze relative alle lingue straniere studiate, per questo le due lingue saranno parte integrante del colloquio. Qualora una o entrambe le lingue straniere non siano previste dal percorso, esse saranno oggetto di verifica da parte della commissione esaminatrice.
  • Gli insegnanti potranno intervenire con domande di chiarimento e approfondimento nell’ambito della tematica assegnata e degli argomenti trattati durante l’anno ad essa collegati, affrontati o meno nell’elaborato. Si raccomanda di intendere il colloquio come un’esposizione organica e scorrevole, non come una sequenza di interrogazioni delle singole discipline.
  • Per la valutazione colloquio si terrà conto dei seguenti elementi:

– Coerenza del percorso con l’argomento assegnato
– Competenza e padronanza espositiva
– Capacità di argomentazione, risoluzione di problemi, di pensiero critico e riflessivo
– Padronanza degli obiettivi e dei traguardi di competenza nei vari ambiti disciplinari
– Padronanza delle competenze di educazione civica
Al colloquio è attribuito un voto espresso in decimi

  • L’esito dell’esame è espresso con valutazione in decimi alla cui determinazione concorrono il giudizio di idoneità di ammissione all’esame, le valutazioni delle prove scritte e quella del colloquio pluridisciplinare. Il voto finale è costituito dalla media tra il voto di ammissione e la media tra i voti delle singole prove scritte e del colloquio, arrotondata all’unità superiore per frazione pari o superiore a 0,5. Conseguono il diploma gli studenti che ottengono una valutazione complessiva non inferiore a sei decimi.
  • Dato che il calendario definitivo sarà stabilito solo nella riunione preliminare, occorre che le famiglie non prevedano impegni prima del 30 giugno.
  • Ai candidati che ottengono il punteggio di dieci decimi può essere attribuita la lode, con decisione assunta all’unanimità dalla commissione esaminatrice. I criteri per tale attribuzione sono i seguenti:

– Voto di ammissione 10
– Non più di una prova d’esame inferiore al 10
– Responsabile e costante impegno mantenuto nel triennio
– Alto livello di autonomia nella gestione degli impegni scolastici e dell’apprendimento
– Maturità dimostrata nell’affrontare la prova d’esame
– Completezza e consapevolezza delle competenze acquisite

  • L’esito positivo dell’esame, con l’indicazione della votazione complessiva riportata, è pubblicato nell’albo della scuola e sul registro elettronico. In caso di mancato superamento dell’esame l’esito di questo è pubblicato con la sola indicazione di: “Non diplomato”.

La prova d’esame ha lo scopo di valutare il percorso che l’alunno/a ha compiuto durante l’intero anno scolastico (e il triennio in genere). È quindi opportuno aiutare i vostri figli/e a prepararsi con molta serenità, ma anche con molta serietà e senso di responsabilità così da effettuare la prova con preparazione adeguata. Se ci sarà l’impegno e la collaborazione di tutti certamente i risultati saranno soddisfacenti.

Sempre a disposizione per ulteriori chiarimenti e precisazioni, porgo cordiali saluti.

Il coordinatore delle attività educative e didattiche
Prof. Gianluigi Nava

Lettera fine anno 2022 prime e seconde

Chieri, 24 maggio 2022

Gent.mi genitori,
approssimandosi il termine delle lezioni, giungo a voi con alcune comunicazioni importanti:

  1. Le lezioni termineranno mercoledì 8 giugno 2022 alle ore 12.00. Seguirà la
    tradizionale camminata al Colle don Bosco. Lì celebreremo alle 19.30 la
    Messa di fine anno. Vi aspettiamo tutti. (Seguiranno indicazioni).
  2. I tabelloni con i risultati scolastici saranno esposti lunedì 13 giugno 2022 alle
    ore 14.30, nella bacheca della scuola.
  3. Mercoledì 15 giugno 2021 ore 15.30 – 18.45 distribuzione pagelle in
    presidenza. Nell’occasione si potrà anche effettuare l’iscrizione alla classe
    successiva presso la sig.ra Gabriella nello studio grande. A questo proposito
    chi avesse già provveduto a versare la quota d’iscrizione può portare ricevuta
    del bonifico, chi desidera versarla in contanti lo può fare. Ricordo che la
    scheda d’iscrizione è da compilare da tutti.

Un cordiale augurio a tutti di buone vacanze… ed un arrivederci a settembre.

II Coordinatore delle attività educative e didattiche

Prof. Gianluigi Nava

Lettera fine anno 2022 terze

Chieri, 24 maggio 2022

Gent.mi genitori,
approssimandosi il termine delle lezioni e l’inizio dell’Esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione, giungo a voi con alcune comunicazioni importanti:

  1. Le lezioni termineranno mercoledì 8 giugno 2022 alle ore 12.00. Seguirà la
    tradizionale camminata al Colle don Bosco. Lì celebreremo alle 19.30 la
    Messa di fine anno. Vi aspettiamo tutti. (Seguiranno indicazioni).
  2. I tabelloni con i risultati scolastici, relativi all’ammissione all’Esame di Stato
    conclusivo del primo ciclo di istruzione, saranno esposti sabato 11 giugno
    2022 alle ore 12.00, nella bacheca della scuola.
  3. Le pagelle si potranno visualizzare e scaricare dal registro elettronico da
    lunedì 13 giugno 2022.
  4. Martedì 14 giugno 2022 alle ore 8.30 iniziano le prove scritte dell’Esame
    di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione.
  5. I risultati finali dell’esame verranno esposti lunedì 27 giugno 2022 alle ore
    12.00 nella bacheca della scuola.
  6. Mercoledì 29 giugno 2022 ore 8.15 – 10.30; 16.30 – 18.45 distribuzione in
    presidenza dei documenti finali.

Per le prove d’Esame gli allievi/e devono portare tutti il materiale necessario, come indicato nel documento: “Esame di stato conclusivo del primo ciclo di istruzione: informazioni”, allegato a questa comunicazione. I fogli per le prove scritte saranno forniti dalla scuola.

Un cordiale ringraziamento per la collaborazione di tutti questi anni ed ai vostri figli/e il tradizionale … “in bocca al lupo”!

II Coordinatore delle attività educative e didattiche

Prof. Gianluigi Nava

Incontro preparazione anno scolastico 2022-23

Incontro mercoledì 25 maggio alle ore 18,30 per i genitori delle future classi prime (anno scolastico 2022-2023). Di seguito la circolare del coordinatore Prof. Gianluigi Nava.

Chieri, 10 maggio 2022

In vista del nuovo anno scolastico, nel quale i vostri figli/e affronteranno la nuova avventura della scuola media, vi invitiamo a partecipare ad un incontro che si terrà mercoledì 25 maggio alle ore 18.30 presso il nostro istituto. Nel corso dell’incontro verranno date informazioni circa i documenti necessari, i libri di testo, gli orari, il servizio scuolabus e in generale l’organizzazione della scuola. L’incontro è per i genitori, ma se i ragazzi/e desiderano essere presenti lo possono
fare. Anche a nome del direttore don Eligio, vista l’importanza dell’incontro per la conoscenza reciproca e un buon inizio del triennio, raccomando la partecipazione.

Un saluto.

Il coordinatore delle attività educative e didattiche

Prof. Gianluigi Nava

San Luigi in cartella! – Giornalino febbraio 2022 n.3

Evviva le vacanze di Carnevale!
Ma… perché stiamo a casa qualche giorno?
Siamo sempre contenti quando possiamo fare un giorno di vacanza, ma non sempre
sappiamo collegarlo al suo significato. Dunque, che cos’è il Carnevale?

Discovery Don Bosco – Domenica 30 gennaio 2022

Ecco il programma dei festeggiamenti dedicati a San Giovanni Bosco previsti per domenica 30 gennaio 2022 presso la realtà salesiana di Chieri e non solo!

DOMENICA 30 GENNAIO 2022

Ore 11.00: Santa Messa solenne nel cortile dell’Istituto Salesiano San Luigi via Vittorio Emanuele II, 80

Dalle ore 1500 alle ore 17.00: i volontari accoglieranno i visitatori in alcuni luoghi significativi della presenza salesiana a Chieri:

  • Centro Visite don Bosco – Seminario, via san Filippo 2
  • Caffè Pianta, via Palazzo di Città 1
  • Istituto Santa Teresa, via Palazzo di Città 5
  • Piazza Cavour

Servizio Civile con i Salesiani 2022: pubblicato il bando di selezione

C’è tempo fino a mercoledì 26 gennaio 2022 per presentare domanda di partecipazione per uno dei 9 progetti che Salesiani per il Sociale aps mette a disposizione in Piemonte e Valle d’Aosta. I posti disponibili, per giovani tra i 18 e i 28 anni, sono 154 in 59 sedi, per progetti che hanno durata di 12 mesi e un impegno settimanale di circa 25 ore. Gli operatori volontari selezionati sottoscriveranno con il Dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile un contratto che fissa, tra l’altro, l’importo dell’assegno mensile per lo svolgimento del servizio in 444,30 euro.

I progetti attivi alla Scuola Media San Luigi sono:

Gli ambiti di intervento sono:

  • assistenza e inclusione sociale;
  • educazione e animazione;
  • formazione;
  • doposcuola;
  • promozione culturale.

Scuole, Oratori, Centri di aggregazione minori, Comunità Minori, Biblioteche sono le sedi dei progetti tra cui si può scegliere di fare un’esperienza di crescita personale e professionale. Un’esperienza rivolta a giovani che hanno passione per l’educazione, a cui piace stare in mezzo ad altri ragazzi, voglia di mettersi in gioco, desiderio di confrontarsi con un’opera salesiana.

Sul sito (SCS 2022) si trovano le schede di descrizione dei progetti per poter fare una scelta che si avvicini il più possibile alle aspirazioni di ognuno. Per fare una scelta consapevole e per avere informazioni su come presentare in modo corretto la domanda, invitiamo gli aspiranti candidati a partecipare agli infoday di presentazione che si terranno online: è possibile iscriversi sul sito. (clicca qui)

Il Servizio Civile è la scelta volontaria di dedicare 12 mesi della propria vita al servizio di difesa, non armata e nonviolenta, della Patria, all’educazione, alla pace tra i popoli e alla promozione dei valori fondativi della Repubblica italiana, attraverso azioni per le comunità e per il territorio.

Si segnala che per alcuni progetti è prevista una riserva di posti dedicati ai giovani con minori opportunità. Si tratta, in particolare, di candidati con disabilità, bassa scolarizzazione, difficoltà economiche, care leavers e giovani con temporanea fragilità personale e sociale.

Tutti i progetti di Servizio Civile Salesiani in Piemonte e Valle d’Aosta prevendono un percorso di accompagnamento e tutoraggio al mercato del lavoro e una formazione generale e specifica per accrescere competenze e soft skills.

Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it. Le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre le ore 14 del 26 gennaio 2022

Per candidarsi è necessario avere lo SPID:

Al seguente link è presente una guida per la presentazione della domanda:

I volontari saranno selezionati dall’ente titolare del progetto prescelto mediante la valutazione dei titoli e delle esperienze curriculari, a cui seguirà un colloquio.

Il calendario di convocazione ai colloqui sarà pubblicato almeno 10 giorni prima del loro inizio sul sito web www.salesianiperilsociale.it. Sullo stesso sito saranno rese note mediante pubblicazione anche le graduatorie e la data presunta di avvio in servizio degli operatori volontari, indicativamente in aprile/maggio 2022.

Per ogni informazione aggiuntiva rimandiamo alla lettura del bando:

Info e contatti:

San Luigi in cartella! – Giornalino dicembre 2021 n.2

“Stille Nacht! Heilige Nacht!” Notte santa! Notte silenziosa!

Così inizia il canto di Natale più diffuso al mondo.

Distratti da tanti cose, rischiamo di dimenticare perché facciamo festa il giorno di Natale. Ce lo ricorda l’ultimo verso del canto: “Christ, der Retter ist da!” Cristo, il Salvatore è qui! È Gesù il festeggiato, è Lui il protagonista della festa.

OGGI Dio entra nella storia dell’umanità, nella nostra storia, in quella di ognuno di voi cari ragazzi e ragazze, per offrire speranza e salvezza.

OGGI ancora viene a noi il Salvatore. Sì, il Signore è venuto, il Signore viene, il Signore verrà. Lui c’è, Lui non tradisce. Lui non abbandona.

Anche a noi gli angeli dicono oggi, Natale 2021, secondo Natale in tempo di pandemia da coronavirus: “Oggi vi è nato nella casa di Davide un salvatore che è il Cristo Signore”.

Coraggio: accogliamo questo salvatore. Facciamolo entrare in noi. Annunciamolo a chi incontriamo. Lasciamoci “salvare” da Lui. E allora, ne siamo sicuri, sarà davvero Natale. Sarà di nuovo “Dio con noi”. Perché ci ricorda il canto: “Da uns schlägt die rettende Stund, Christ in deiner Geburt!”

Per noi suona l’ora della salvezza, Cristo nella tua nascita.

Frohe Weihnachten! Buon Natale, anzi Heiliges Weihnachtsfest! Santo Natale a tutti.

il Preside, don Gigi Nava

Di seguito il PDF scaricabile del giornalino di dicembre 2021,  Anno 5 , Numero 2.

S.Messa di Natale della Scuola -Venerdì 17 dicembre alle ore 18.30

Chieri, 3 dicembre 2021

Gent.mi genitori, carissimi ragazzi e ragazze,

anche quest’anno, la difficile situazione che sta vivendo il nostro Paese a causa della pandemia non ci permette una festa di Natale come da tradizione della nostra scuola, con momenti conviviali. Riteniamo però che sia comunque importante poterci ritrovare per accogliere il Signore che viene a donarci la salvezza: non siamo infatti noi a dover salvare il Natale, come ancora purtroppo si sente dire, ma è il Natale, cioè il Dio che si fa uomo e condivide la nostra vita, a salvare noi.

Per questo vi invitiamo a partecipare alla Messa di Natale della scuola che si terrà all’aperto, nel cortile dell’Istituto, rispettando tutte le norme previste, come ormai siamo abituati a fare.

La celebrazione sarà Venerdì 17 dicembre alle ore 18.30.

Sono invitati tutti i ragazzi/e, i genitori, parenti e chiunque desideri partecipare: è l’occasione per ritrovarci insieme e rendere grazie al Signore perché sempre ci rimane vicino, anche nei momenti più difficili della nostra vita, per salutarci e augurarci buon Natale. Un momento importante, quindi, al quale invito tutti a partecipare con gioia.

Nell’attesa di vederci per salutarci di persona e scambiarci gli auguri, rivolgo a tutti voi un caro saluto.

Il coordinatore delle attività educative e didattiche Prof. Gianluigi Nava

Torna il giornalino della scuola!

Da più di un mese abbiamo ricominciato la scuola. Piano piano sono ripartite tutte le attività, compreso il giornalino! Abbiamo accolto i nuovi compagni di prima, alcuni dei quali sono già nella redazione del San Luigi in cartella! Chi vuole unirsi alla squadra del giornalisti è benvenuto, anche solo per una collaborazione!

Buona lettura e buon anno a tutti!

Di seguito il PDF scaricabile del giornalino di ottobre  2021,  Anno 5 , Numero 1.