Protocollo da seguire per lo svolgimento dell’esame di stato

Di seguito si rende disponibile il pdf della scheda del protocollo, cui devono attenersi i candidati/e per l’esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione, così come è stato disciplinato dal documento del Ministero “Linee operative per garantire il regolare svolgimento degli esami di Stato a.s. 2020/21” del 21 maggio 2021.

Autodichiarazione esame

Di seguito si rende disponibile il pdf della scheda di Autodichiarazione per l’esame.

Lettera fine anno terze

Chieri, 26 maggio 2021 

Gent.mi genitori, 

approssimandosi il termine delle lezioni e l’inizio dell’Esame di Stato conclusivo  del primo ciclo di istruzione, giungo a voi con alcune comunicazioni importanti: 

  1. Entro lunedì 7 giugno consegna dell’elaborato secondo le modalità descritte  nel documento Indicazioni per la realizzazione dell’elaborato previsto  dall’OM 52 del 3 marzo 2021 art. 2 §4 e art.4”. 
  2. Martedì 8 giugno 2021 ultimo pomeriggio di scuola. 

Da mercoledì 9 giugno 2021 non vi sarà più né mensa, né scuola, né  doposcuola nel pomeriggio. 

  1. Giovedì 10 giugno 2021 alle ore 18.30 Messa di fine anno, che si terrà  all’aperto, nel cortile dell’Istituto. Vi aspettiamo tutti. 
  2. Le lezioni termineranno venerdì 11 giugno 2021 alle ore 13.30. 5. I tabelloni con i risultati scolastici, relativi all’ammissione all’Esame di Stato  conclusivo del primo ciclo di istruzione, saranno esposti sabato 12 giugno  2021 alle ore 12.00, nella bacheca della scuola. 
  3. Le pagelle si potranno visualizzare e scaricare dal registro elettronico da  lunedì 14 giugno 2021
  4. Lunedì 14 giugno 2021 nel pomeriggio, verrà inviato il calendario della  prova orale dell’Esame di Stato conclusive del primo ciclo di istruzione, che  verrà anche pubblicato nella bacheca della scuola. 
  5. Mercoledì 16 giugno 2021 alle ore 8.00 iniziano le prove orali dell’Esame  di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione
  6. I risultati finali dell’esame verranno esposti venerdì 25 giugno 2021 alle ore  14.30 nella bacheca della scuola. 
  7. Martedì 29 giugno 2021 ore 8.15 – 10.30; 16.30 – 18.45 distribuzione in  presidenza dei documenti finali. 

Per la prova d’Esame si seguano scrupolosamente le indicazioni nel documento  “Protocollo da seguire per lo svolgimento dell’Esame di Stato conclusivo del primo  ciclo di istruzione”, allegato a questa comunicazione. 

Un cordiale ringraziamento per la collaborazione di tutti questi anni ed ai vostri  figli/e il tradizionale … “in bocca al lupo”! 

II Coordinatore delle attività educative e didattiche 

 Prof. Gianluigi Nava

Lettera fine anno prime e seconde

Chieri, 26 maggio 2021 

Gent.mi genitori, 

approssimandosi il termine delle lezioni, giungo a voi con alcune comunicazioni  importanti: 

  1. Martedì 8 giugno 2021 ultimo pomeriggio di scuola. 

Da mercoledì 9 giugno 2021 non vi sarà più né mensa, né scuola, né doposcuola nel pomeriggio. 

  1. Giovedì 10 giugno 2021 alle ore 18.30 Messa di fine anno, che si terrà  all’aperto, nel cortile dell’Istituto. Vi aspettiamo tutti. 
  2. Le lezioni termineranno venerdì 11 giugno 2021 alle ore 13.30. 
  3. I tabelloni con i risultati scolastici saranno esposti lunedì 14 giugno 2021 alle  ore 14.30, nella bacheca della scuola. 
  4. Martedì 15 giugno 2021 ore 8.15 – 10.30; 16.30 – 18.45 distribuzione  pagelle in presidenza. Nell’occasione si potrà anche effettuare l’iscrizione alla  classe successiva presso la sig.ra Gabriella nello studio grande. A questo  proposito chi avesse già provveduto a versare la quota d’iscrizione può portare  ricevuta del bonifico, chi desidera versarla in contanti lo può fare. Ricordo  che la scheda d’iscrizione è da compilare da tutti.  

Un cordiale augurio a tutti di buone vacanze… ed un arrivederci a settembre. 

II Coordinatore delle attività educative e didattiche 

 Prof. Gianluigi Nava 

Pubblicato il bando di selezione per operatori volontari di servizio civile 2021

Il BANDO DI SELEZIONE PER OPERATORI VOLONTARI DI SERVIZIO CIVILE 2021 è stato pubblicato.

Salesiani per il Sociale APS in Piemonte e Valle d’Aosta mette a disposizione 144 posti per i giovani tra i 18 e i 29 anni in 8 progetti su 57 sedi. Gli ambiti di intervento dei progetti si svolgono con bambini, ragazzi e giovani e si sviluppano nelle aree di ASSISTENZA E INCLUSIONE SOCIALE – EDUCAZIONE E ANIMAZIONE – FORMAZIONE – DOPOSCUOLA – PROMOZIONE CULTURALE.

Alcune informazioni di base per partecipare al Bando:

  • C’è tempo fino al giorno 8 febbraio per candidarsi.
  • Candidature ESCLUSIVAMENTE ONLINE su piattaforma DOL.
  • E’ necessario munirsi di SPID.
  • L’avvio presunto è in aprile 2021.
  • Età 18 -29 anni non compiuti al momento della presentazione della domanda.

Verranno realizzati degli Infoday online di presentazione dei progetti e si offrirà un tutoring online individuale per l’orientamento:

Comunicato Stampa AGeSC: DALLE FAMIGLIE UNA CHIARA RICHIESTA: APRIAMO LE SCUOLE

Roma, 27 novembre 2020
COMUNICATO STAMPA

DALLE FAMIGLIE UNA CHIARA RICHIESTA: APRIAMO LE SCUOLE
La scelta politica del Governo e delle Regioni, sia di centrodestra che di centrosinistra, di tener chiuse le scuole secondarie di II grado, e in parte anche quelle di I grado, fino al nuovo anno è una scelta dettata dalla mancanza di coraggio e di capacità di gestione. Non si sono allestiti piani per il trasporto, non si sono stanziati fondi perché le scuole potessero organizzarsi autonomamente circa orari, ricerca di spazi, flessibilità nella gestione. Da marzo ad oggi l’unica scelta è stata la chiusura e, visto che nessun politico sta prospettando soluzioni alternative, è facile prevedere che a gennaio dopo due o tre settimane di riapertura, se il contagio riprendesse a salire, come è probabile viste le feste natalizie che favoriranno comunque i contatti, ancora una volta la soluzione sarà quella di chiudere.
Tutti a parole dicono che le scuole devono restare aperte, ma nei fatti le chiudono. “Chiudere le scuole serve a poco e costa molto” ha titolato efficacemente “Avvenire” ieri riportando dati e osservazioni a sostegno. L’OCSE ha parlato di una perdita del PIL dell’1,5% per cento anni a fronte di tre mesi di chiusura delle scuole: quanto ha perso finora l’Italia? La didattica a distanza serve ma non come quella in presenza (si parla del 30% in meno di efficacia) e lascia indietro quasi il 20% degli studenti. Tutta Europa tiene le scuole aperte e non sembra che stia peggio dell’Italia per questo.
Tenere chiuse ancora le scuole è una scelta politica che pagheranno pesantemente gli studenti e le famiglie italiane nonché lo sviluppo sociale ed economico del Paese. Occorre invertire la rotta e aprire le scuole statali e paritarie facendo tutto ciò che serve per questo obiettivo.

Avviso iscrizioni superiori 2021-22

Chieri, dicembre 2020  

Gentili Genitori,  

Si avvicina la data per l’iscrizione alle scuole superiori dei Vs/ figli che, per le scuole statali deve  avvenire esclusivamente on-line.  

Le domande vanno presentate dalle ore 8:00 del 04 gennaio alle ore 20:00 del 25 gennaio 2021.  Le famiglie possono avviare la fase di registrazione dalle ore 9:00 del 19 dicembre 2020.  

L’iscrizione deve essere effettuata in un solo Istituto, citando in subordine, altri due Istituti di  proprio gradimento nel caso in quello prescelto non ci fosse posto.  

L’accettazione definitiva della domanda avverrà via posta elettronica.  

Adempimenti delle famiglie: 

* individuare la scuola d’interesse (anche attraverso l’aiuto di “Scuola in Chiaro”) 

* registrarsi sul sito www.istruzione.it/iscrizionionline/
seguendo le indicazioni presenti  

* compilare la domanda in tutte le sue parti mediante il modulo online ed inviarla alla scuola di  destinazione  

* il codice meccanografico della nostra scuola media è TO1M004008  

* la famiglia viene avvisata via posta elettronica dell’avvenuta registrazione  * l’iscrizione degli allievi con disabilità e con diagnosi DSA devono essere perfezionate presentando  presso l’Istituto scelto la certificazione cartacea rilasciata dalla ASL.  

* si ricorda che “la domanda di iscrizione, rientrando nella responsabilità genitoriale, deve essere  sempre condivisa da entrambi i genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale.”  

Per chi avesse problemi e/o difficoltà può rivolgersi alla segreteria dell’istituto scelto o presso la nostra segreteria nell’orario 7.30 -9.00, previo appuntamento.  

Gli/Le allievi/e che scelgono altro Istituto paritario, devono comunicarlo in segreteria o a don Gigi. Sperando di essere stati chiari, siamo disponibili per qualsiasi informazione.  

La Segreteria didattica

Il Coordinatore delle attività educative e didattiche
Prof. Gianluigi Nava 

Annullamento Open Day – 28 novembre

Si comunica che, visto il dpcm del 3 novembre 2020 e l’ordinanza del ministro della salute del 20 novembre 2020, la prevista giornata di porte aperte del 28 novembre non avrà luogo. Si rimanda alla prossima data prevista: 23 gennaio 2020 a partire dalle 9.30.

Il coordinatore delle attività educative e didattiche
Prof. Gianluigi Nava

Avviato il progetto “LABS TO LEARN”

L’Associazione Giovanile Salesiana Per Il Territorio avvia il nuovo progetto “Labs to Learn“, un progetto finanziato dall’Impresa Sociale con i Bambini a valere sul bando del 2018 “Un passo avanti” e che si prefigge di contrastare la dispersione scolastica e prevenire la povertà educativa incrementando il numero dei giovani con difficoltà che assolvono l’obbligo scolastico, accedono alla formazione superiore e/o all’inserimento lavorativo, avviando un percorso di crescita personale secondo le proprie inclinazioni e aspirazioni. Il progetto è rivolto a circa 1140 minori e adolescenti tra gli 11 e i 17 anni e le rispettive famiglie, nelle città di Alessandria, Bra, Casale Monferrato, Vercelli e Torino.

Labs to Learn è un progetto ambizioso, perché si propone di validare modalità innovative e non convenzionali per favorire l’apprendimento, sviluppare le competenze trasversali, rinforzare le reti di prossimità, e concorrere alla costruzione di comunità educanti propositive e consapevoli. Il progetto muove dall’esperienza degli oratori e dei centri di formazione professionale salesiani per proporre un’alleanza educativa con gli altri enti della comunità, con l’obiettivo di sperimentare percorsi di inclusione non convenzionali.

La situazione contingente data dalla pandemia ha amplificato la sfida educativa già ricca di stimoli e densa di ostacoli.

Il progetto propone:

  • Metodo di Studio: percorsi di rinforzo del metodo di studio nelle classi 1° delle 9 scuole secondarie di I° grado partner;
  • Maker Lab: percorsi di integrazione alla didattica in orario scolastico e laboratori extrascolastici all’interno di spazi innovativi per l’apprendimento esperienziale allestiti negli Oratori (coding, game design, realtà virtuale, stampa 3D e l’imparare facendo);
  • Work Lab: percorsi di formazione e accompagnamento al lavoro destrutturati di 100 ore, progettati, gestiti e realizzati dai formatori della formazione professionale, dall’impresa, con un accompagnamento educativo dedicato;
  • Community Lab: percorsi di attivazione di comunità e generatività sociale per costruire reti di prossimità ed alleanze educative con gli enti del territorio, coinvolgendo i minori e le relative famiglie.

Nelle prossime settimane, le diverse azioni cominceranno a prendere forma, al fine di offrire ai nostri ragazzi maggiori occasioni per sperimentare se stessi e crescere insieme.